Menu

Quando si parla dell’ Istituto di Vigilanza La vedetta Lombarda, parliamo di uno degli Istituti di Vigilanza più vecchi d’Italia. Fondato nel 1927 dal Cav. Uff. Francesco Congiu, ex appartenente all’arma dei carabinieri, l’attività è poi proseguita sotto la guida del figlio Luigi, e attualmente è diretto dalle nipoti Elisabetta e Paola Congiu.

L’Istituto di Vigilanza La Vedetta Lombarda, sorto tra i primi in Italia, in virtù della sua vasta esperienza con mezzi e tecnologie di lavoro sempre all’avanguardia, è un’organizzazione leader nel settore della vigilanza privata.
Fra i primi ha ottenuto l’autorizzazione a operare nell’intera regione Lombardia e l’iscrizione all’albo di onore del Comune di Como.

Particolare presenza di uomini e mezzi si evidenzia all’interno delle provincie di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese, disponendo di una effettiva e reale presenza dislocata sul territorio, suddivisa capillarmente nel raggio di pochi chilometri, garantendo così un’invidiabile prontezza nei servizi svolti, ed ottenendo un più rapido e ampio pronto intervento verso tutti i clienti.

Il tutto coordinato da una Centrale Operativa tecnologicamente avanzata supportata da operatori specializzati.
L’Istituto si avvale esclusivamente di personale Guardie Particolari Giurate, in possesso di regolare Decreto Prefettizio e relativo Porto d’Armi.

Dispone inoltre di certificazione a marchio di qualità ISO 9001: 2000 per i servizi di vigilanza diurna e notturna, con presenza di vigilanza fissa e dinamica di personale regolarmente decretato e armato, per servizi ispettivi di ronda, di scorta, di trasporto valori, di collegamento allarme via radio, in fonia e in video sorveglianza.

Cerca